sabato 2 giugno 2012

Guarire con frequenza 528 HZ


Più o meno tutti amiamo la musica, ma ora cerchiamo di semplificare il concetto, chi non si è accorto che la musica ha il sottile potere di trasformare i nostri sentimenti? Una bellissima musica riesce a comunicarci una tristezza infinita, o una sensazione di illimitata libertà, oppure accende in noi il desiderio...o ci trasmette serenità e pace....


Musiche bellissime ognuna con la sua frequenza...
Anche se io sul mio blog ne sto discutendo con voi soltanto oggi, è da moltissimo tempo che le viene riconosciuto un potere straordinario...
ad esempio :


- la frequenza 528 HZ, se ascoltata prima di andare a dormire, può aiutare la nostra armonizzazione, cancellare quelle basse, stimolando la naturale auto guarigione  e riparazione del nostro DNA;


-  396 HZ, aiuta a superare i sensi di colpa, o l'ansia;


-  417 HZ, ci aiuta ad abbandonare il passato, ciò che non ci serve più e quindi a trasformare noi stessi;


-  639 HZ, ci consente di aprirci al mondo e di relazionarci in modo costruttivo con gli altri esseri umani;..


-  741 HZ, stimolerebbe il risveglio interiore;


-  852 HZ, ritorno ad un superiore ordine spirituale;


-  936 HZ, attivazione della Ghiandola pineale (leggere qui);


-  963 HZ, effetti spirituali individuali.


Ma come è possibile tutto ciò? Come possono queste frequenze interagire con noi, su quale principio si basa la musicoterapia? e quindi con le frequenza sopraelencate?


Considerando che tutto l'universo è in assoluta vibrazione, la nostra stessa fisiologia, è basata sulla vibrazione, ciò non dovrebbe sembrarci neppure così strano...


La ricerca in questo campo, una nuova scienza chiamata la Cimatica, ci assicura che i suoni, le onde e la luce, saranno gli strumenti basilari che in un futuro ci permetteranno guarigioni straordinarie..., alcune frequenze, infatti si ricollegano  alle leggi sulla creazione universale...


Siamo davvero fortunati, straordinari compositori, hanno creato musiche classiche, (con ottave superiori) che contengono queste frequenze, i canti Gregoriani ad esempio ne sono colmi...
Basterà solo cercare....


Risonanze, frequenze, onde, luce.....ciò che compone il tutto compreso noi....il nostro complesso organismo....


Da non sottovalutare...assolutamente..."una nuova immensa ricerca"







39 commenti:

  1. Risposte
    1. Sì anch'io lo trovo molto interessante.
      Ciao e grazie
      Angie

      Elimina
  2. Salve vorrei sapere dove posso trovare queste frequenze e come vanno ascoltate ,cioè con quale sistema audio
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Generalmente la sera prima di andare a dormire, ma mi riprometto di dare maggiori informazioni.
      Grazie a te.
      Angie

      Elimina
  3. Salve, essendo una persona curiosa, mi sto informando su questo fenomeno particolare.
    Però ci sono delle cose che non riesco a comprendere: è vero che tutto l'universo è in vibrazione, ma un conto è un onda meccanica quale il suono, un conto è una particella che "vibra".
    Un'altra cosa che non mi è ben chiara è se devo esporre tutto il corpo a queste frequenze o è sufficiente ascoltarle, al limite anche con un paio di cuffie di buona qualità tipo le bose. A livello fisiologico, dato che viene tirata in ballo la fisiologia nell'articolo, succede che l'orecchio riceve attraverso il padiglione auricolare le onde meccaniche sonore; durante il tragitto nel canale uditivo avviene una modificazione in ampiezza delle onde per cui quelle di alta frequenza vengono amplificate; poi il suono arriva al timpano, e viene anche qui amplificato fini a trenta volte, e una volta giunte ai recettori vengono trasdotte in segnale elettrico che viene inviato alla corteccia uditiva. L frequenze non vengono percepite da tutto l'organismo, quindi alcune cellule ne trarrebbero beneficio mentre le altre no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però complimenti....la tua domanda è molto ben articolata e non so se sarò capace di darti una risposta degna di te.
      Diciamo che gli il grado degli hz hanno facoltà differenti, ci sono alcuni tipi e gradi di hz che possono ledere gli ogani vitali, ma sono studi che non troverai facilmente...diciamo che forse il segreto è proprio nel 528 che ha facoltà particolari ed immagino che influenzi tutte le cellule del nostro corpo, connesse l'una con l'altra da un tipo di energia ancora non classificata, tanto che dopo la nostra morte, si decompongono perchè questo tipo di energia viene a mancare e quindi nulla più funziona... Ma qui siamo in un campo ancora tutto da scoprire, per quanto il suono sia un'onda meccanica, influenza indubbiamente le particelle, non solo, prova ad ascoltare una musica triste ed una allegra e vedrai che il tuo stato d'animo cambierà..e le emozioni saranno totalmente differenti. La musica ha un grande potere sul nostro essere ed il nostro essere, ha un grande potere sul piano materiale...
      La fisica tradizionale, non spiega moltissime cose, la fisica quantistica riesce a penetrare meglio...la complessità del nostro universo.
      Ricordati però, magari fai le tue ricerche, che vi sono suoni, pericolosi, tanto che alcuni studi, hanno evidenziato che i rumori troppo forti, possono danneggiare gravemente la nostra salute...E nelle stesse aziende misurano gli hz nei luoghi di lavoro.
      Poi tira tu le dovute conclusioni....
      Grazie mille
      Angie

      Elimina
    2. L'universo ha una frequenza di 7,83 ed è il messaggio che ritroviamo nei geroglifici/disegni degli egiziani, sumeri, accadici, maya, ecc.. ecc.. Nikola Tesla lo sapeva ed era riuscito tramite valvole termoioniche ad utilizzare energia gratis infinita che si trova nella ionosfera. Se vuoi capire molte cose ti consiglio di vedere su You Tube la conferenza del 2010 del prof. Alessio Di Benedetto - sono 15 video ma ne vale la pena. Se in quei video hai delle difficoltà nel capire alcune cose, non ti resta che ascoltare o leggere le teorie del GRANDE - Zecharia Sitchin - Se poi vuoi esagerare c'è anche il coraggioso Corrado Malanga. Un saluto a tutti.

      Elimina
    3. Ti ringrazio per le tue preziose segnalazioni, che in questo periodo mi interessano particolarmente.
      Un caro saluto a te

      Elimina
    4. Non sono gli hz ad essere misurati nei luogi di lavoro, ma i decibel SPL, è tutt'altra cosa. Forse dovreste leggere qualcosa sulle basi del suono pirma di dire cose del tutto errate.

      Elimina
    5. Hai perfettamente ragione, comunque parlando di rumori o suoni il principio non è molto differente...l'unità di misura cambia, ho sbagliato, ma è comunque vero che un rumore troppo forte, può stressare moltissimo, e può causare grave disturbo, giustamente mi hai corretto gli hz sono qualcosa di differente dai decibel spl .....scusa l'errore, tu vedo che sei molto ferrato hai fatto bene a correggere l'errore.
      A volte capita, magari un giorno accadrà anche a te, speriamo che qualcuno sia tanto bravo da correggerti.

      Elimina
    6. non sai che anche le piante sono sensibili ai suoni ...e non hanno le orecchie...tutto il corpo vibra di risonanza delle miriadi di frequenze buone e cattive che ci girano intorno...e anche il nostro buon cervello puo' emettere buone frequenze e influenzare tutto intorno! ti consiglio un libro di TOMATIS SUL MONDO DEI SUONI BACI

      Elimina
    7. Non mi meraviglia, tutto ha la sua specifica frequenza...grazie prenderò in seria considerazione il libro che mi hai proposto

      Elimina
  4. Ragazzi io ha un periodo che ascolto la frequenza 528 in particolare e che dirvi dopo un periodo di tempo mi sono accorto che mi sento meglio quando la ascolto.....Vi do questo link e solo la 528,mi riesce a rilassare veramente quando l'ascolto http://www.youtube.com/watch?v=MxA_4CdYrlg&feature=related

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Josè, il potere della musica è noto.Ci sono vibrazioni particolari come quella che stai segnalando..e quella che ho segnalato i 528 hz, ma anche altre..
      Grazie ancora per la tua segnalazione
      Angie

      Elimina
    2. sinceramente a me induce un senso di smarrimento... mi da vertigini e capogiri, e la vista è come se fosse non stabile....

      Elimina
    3. Se ti induce queste sensazioni, sospendi.
      Riprova dopo qualche giorno e vedi se gli effetti sono gli stessi, prova con questo, https://www.youtube.com/watch?v=htv3wQ9KR1M sono hz diversi e creano equilibrio.
      Oppure con questo https://www.youtube.com/watch?v=M4SMQPM-pEE
      Fammi sapere Gigi.
      Ciao Angie

      Elimina
  5. Angie io ho una malattia rara ereditaria,se si riesce a riprogrammare il dna piano piano posso guarire?

    RispondiElimina
  6. Josè questa è una risposta che nessuno può dare.
    Quello che posso dirti io, che ho una diagnosi di patologia neurologica autoimmune degenerativa, è che ognuno di noi ha un enorme potere di autoguarigione.
    La meditazione e queste frequenze possono aiutare te come aiutano me ogni giorno.
    Più di questo non ci è dato sapere ma credo che faccia parte del mistero della vita.
    Inizia o continua un percorso costante di meditazione accompagnato anche dall'ascolto della 528 hz e delle altre frequenze e stai a vedere che succede. Non dimenticare il sole, instaura con questa fonte inesauribile un profondo rapporto tramite il quale assorbire la sua energia, il suo calore, il suo amore incondizionato e ringrazia.
    Ricorda che la vita è bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anonimo sei stato meraviglioso a rispondere per me, credo nella musica, ma nessuno può dare una risposta simile.
      Grazie di cuore
      Angie

      Elimina
  7. Ciao Angie grazie di questo bel post. Non ho capito se questa musica va ascoltata in cuffia (come per i suoni binaurali) o è indifferente.

    Scriverai anche un post sui suoni binaurali? Io voglio sviluppare un audio nel quale parlo mentre di sottofondo passano questi suoni. Hai fatto degli studi in questo senso, sai consigliarmi quali ricerche approfondire per creare un audio di qualità?

    Grazie.

    Cristian

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che puoi ascoltarla anche così, vorrei intanto precisare che questo video non è stato creato da me, ma solo pubblicato,conosco l'effetto della musica, ma ho creato solo pochi audio e non sono un'esperta, mi dispiace di non poterti aiutare di più.
      I miei studi sugli effetti della musica non cesseranno, lei ha delle facoltà oltre ogni nostro pensiero limitato...Grazie a te troverai su You tube delle persone esperte che potranno darti una grande mano se vorrai. Angie

      Elimina
  8. Che dire. Secondo il mio accordatore digitale il video http://www.youtube.com/watch?v=MxA_4CdYrlg&feature=related segnalato da Jose' è effettivamente a 528 hz ma è una nota unica. Questo qui pubblicato da Angie è composto da varie frequenze armonizzate. Secondo l'accordatore c'è una frequenza base rilevata molto vicina (527,4-7) poi per periodi relativamente prolungati la rilevazione si blocca su altri valori che cambiano tra una prova e l'altra p.e. a 795,8 (un sol eccedente di circa il 0,27-0 hz ) 133,3 ma anche su altri che variano tra una prova e l'altra. Di costante c'è che di solito, quando l'accordatore si ferma per un certo periodo sullo stesso valore, esso eccede le note (attualmente) codificate di 0,25 hz... Il video proposto da Jose' è invece l'unico certamente a 528 hz. Anche gli altri su youtube (come questo) intitolati con il 528 sono polifonici ed in alcuni momenti si avvicinano parecchio molto a questo valore senza mai coglierlo in pieno... Funziona lo stesso....?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente, non so darti una risposta esauriente, penso però che sia una questione di vibrazione...non tutti sono predisposti ad accogliere particolari vibrazioni...
      Penso sia molto soggettivo..
      Ciao Angie

      Elimina
  9. Thank you for the auspicious writeup. It in fact was
    a amusement account it. Look advanced to far added agreeable
    from you! However, how could we communicate?

    Also visit my web page - Psn Code Generator

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angie, sono un musicista e ho apprezzato molto questo argomento delle frequenze che guariscono, ti ringrazio.
      Ti dico di piu', ci sarebbe addirittura un modo piu' semplice e immediato per far si che tutti fossimo piu' sereni e in buona saluta, si tratta dell' accordatura del LA a 432 hz, anziche' 440/442, e produrre e quindi ascoltare solo musica di questo genere.
      C'e' una "rivoluzione" in corso e nel web si trova tantissimo materiale che ppotrebbe essere di aiuto a molti.
      Se ti capita di approfondire, sarebbe utile ed un piacere.
      Ciao
      Andrea
      http://www.liberamenteservo.it/modules.php?name=News&file=print&sid=1721

      Elimina
    2. Bellissimo commento Andrea, ascolta, ora sono nei guai mia mamma si è rotta il femore, l'hanno appena operata, ma credimi sulla parola approfondiremo la tua segnalazione,
      Complimenti essere un musicista significa avere una marcia in più su tanti aspetti nascosti alla maggioranza delle persone.

      Abbi pazienza ciao Angie

      Elimina
  10. Mia cara Angie, mi dispiace per tua madre, le faccio i miei piu' sinceri auguri di una veloce e completa guarigione.
    Un abbraccio.
    Andrea.

    RispondiElimina
  11. Osho spiega....
    L'unione dei colori di un'arcobaleno crea in bianco...
    La luce... non importa quale strada Voi prendiate.... Dalle scuole di pensiero alle varie tecniche esistenti...
    Fate, lavorate su Voi stessi per mogliorare tutto ciò che ci circonda.
    Ammiro il Tuo lavoro Angie... Che il Tutto sia con tè...
    By Alessandro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei troppo buono Alex, io sono solo una umile cercatrice come te, vedo che sei preparato e certo l'unica lavoro di trasformazione possiamo farlo su noi stessi questo avrà risonanza sugli altri.
      Non è semplicissimo, occorre guardare tutto ciò che ci circonda con mente aperta...(non sempre accade).
      Ma sono pienamente d'accordo con te esiste un unica sorgente infinita ...grazie Alessandro.
      By Angie.

      Elimina
  12. Non so quale tipo di frequenze siano quelle che hai registrato quì, Angie, ma ho sentito vibrare la pancia e sotto i piedi ed ho cominciato a sorridere, "leggera, quasi vuota, ma , felice" è la visualizzazione giusta. E' solo 528 hz? Il programma "Mistero" che io seguo da sempre, ha destato in me questa ricerca e quello che ho trovato, mi è piaciuto. Grazie, conto di poterci guarire anche mio padre.Se occorre, chiunque abbia bisogno. Ho sempre sognato di avere lo stesso potere nelle mani, fin da bambina. Ciao e se sei autentica ,beh!, continua così. Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Barbara io ho solo caricato questo video su questo blog, perché credo che la musica abbia un alto potere, non ho personalmente registrato nulla, e non posso e non voglio prendermi meriti che non ho, questo video ed anche tanti altri puoi trovarli su you tube. Nonostante ciò penso di essere autentica lo stesso. Ciao a te.

      Elimina
  13. Ciao Angie, mi chiamo Luca. Da poco ho iniziato ad interressarmi di questo argomento. Vorrei sapere dove posso scaricare questa particolare musica e sapere cosa ne pensi dei Canti Gregoriani. Grazie per la tua attenzione , continuerò a seguirti. Ciao a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I canti gregoriani (ottava) sono ottimi .....Continua ad interessarti su you tube vi è una miriade di musica ....scegli ciò che va bene per te....lo sentirai interiormente,,,
      Ciao a te Angie

      Elimina
  14. Puoi scaricare sessioni con frequenze benefiche al seguente sito www.mind-shop.it

    RispondiElimina
  15. Grazie per la veloce risposta. Nelle mie ricerche non trovo scritto per quanto tempo si devono ascoltare es. 5-10-20 minuti, mentre trovo tante persone che dicono di sentirsi male ascoltandole e parecchie altre che dicono si tratti di una bufala. Sono sempre io Luca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si tratta di bufala, vi sono degli studi...che dimostrano, che la musica a certi hz, provoca una certa risonanza nel nostro cervello....ora non tutto va bene per tutti, occorre comprendere cosa è idoneo per noi...
      Ciao Angie

      Elimina
  16. Scusa , come faccio a mettere la mia foto così mi potete vedere? Non mi piace essere anonimo ;-)

    RispondiElimina
  17. Non hai un account Google? Penso che lì tu potresti inserire la tua foto, crearlo è facile..
    Ciao

    RispondiElimina