mercoledì 29 febbraio 2012

Verità astronomiche da sapere


A chi fare le nostre domande? Se non all'esperto?


Questo video non è recente, ma è comunque molto attuale.


Consiglierei di ascoltare...attentamente ...


E' davvero molto interessante....


Vi piacerà, esattamente come è piaciuto a me...


Quante cose non sappiamo? Un'infinità......











martedì 28 febbraio 2012

Prova reale dell'esistenza degli alieni?



Potrebbe essere una prova vera, indiscutibile sull'esistenza degli Ufo ed Alieni?


Saltate pure dentro il video originale e vi ritroverete su un link  e poi su un sito del FBI....


e se vorrete potrete scaricare dal sito stesso anche il documento (aperto al pubblico).

Tranquilli nessuno verrà ad arrestarvi....almeno spero...


Ma non erano proprio loro che negavano tutto?


Comunque sia, ringrazio chi ha caricato il video ed i link....


Tutto vero? Beh! Sembrerebbe proprio di sì...


Studiamolo insieme....e fatemi sapere cosa ne pensate...




Per ora ciao.







domenica 26 febbraio 2012

Racconti di orrore ordinario



Quante zone d'ombra esistono? Orrore all'ennesima potenza? ben occultato sulla scia della tranquillità quotidiana? Varchi scabrosi che si aprono per risucchiarti in una dimensione di terrore puro?
Chi ama i racconti di orrore, desidera forse abituarsi all'idea di un orrore molto più familiare, quasi a vaccinarsi contro ben altri più terribili paure, nascoste nelle pieghe del suo cuore..


Io penso di sì, ogni essere, in questo mondo avrà volente o nolente la sua dose di orrore, paura e prostrazione, quindi cosa ci potrebbe essere di meglio se non preparare la mente all'abbandono di ogni tipo, alla dolce solitudine, al decadimento, alla delusione, all'aridità, al quasi nulla....che crediamo che ci attenderà alla fine del nostro più o meno penoso cammino...


Per quanto la fantasia umana sia veramente creativa in fatto di Horror, la vita quotidiana riesce ogni volta a sorprenderci  per la varietà di eventi terribili che riesce a proporci, quasi a voler gareggiare con la fantasia di eminenti scrittori, che dal canto loro non snobbano mai spunti della vita vera.


Fantasmi contorti nella mente, incubi neri, passioni irrefrenabili, rabbia ed ira incontrollata, producono gli eventi noir, le storie d'orrore del nostro tempo, e che dire della sicurezza e dei dogmi di altri uomini del passato e del presente, che per essere coerenti, non esitano a uccidere barbaramente....


Ce n'è per tutti i gusti, già non manca proprio nulla in questo pazzo mondo, gli angeli cercano di sconfiggere i demoni, ma i demoni della mente risorgeranno sempre, essi si alimentano delle passioni degli esseri umani, che dal canto loro, non possono vivere senza passione.


Dopo questa premessa decadente,...vediamo se oggi riuscirò a comporre un mosaico degno della stessa...


Cosa esiste di meglio, quando è giugno ed il sole illumina il mondo? Il mare esatto, un gruppo di amici, composti da belle fanciulle e bei giovanotti, tutti già abbronzati dalle lampade...le solite provocazioni, gelosie ed egocentrismi, nel gruppo esiste sempre qualcuno un poco disagiato, timido che non si sente all'altezza, che è lì quasi trascinato dagli altri amici, il nostro della situazione si chiama Pierluigi, diciotto anni, media statura, corporatura normale, carino con i suoi occhi verdi ed una cascata di capelli rosso biondi, lentiggini, che prima di abbronzarsi diventa rosso come un gamberello e ancor più rosso per la vergogna...


Tutto nella norma, innamorato non ricambiato della bellissima della comitiva, che a sua volta stravede per il più macho...e fico


Tutti felici, sorridenti, belli coperti dalla stessa bellezza della gioventù, ma terribilmente annoiati...., ed ecco che entra in gioco lei "l'eroina", sì avete capito bene, la polvere bianca che uccide se non sai fermarti in tempo, o se hai la sfortuna di trovare la dose fatale...


L'unico che non si era mai drogato era proprio Pierluigi, che veniva spesso deriso per la sua paura di sperimentare quella morbosa avventura..di farsi abbracciare e snaturare dalla potente "eroina"...


Dopo la mattinata trascorsa al mare la comitiva si recò nella villetta non molto distante, per un riposino, e che riposino....Tutti si fecero...escluso ovviamente il nostro Pierluigi, e fu lui che pieno di terrore....nel vedere tutti i suoi amici accasciarsi dopo la dose letale....dovette chiamare i soccorsi...


Il sole, il mare, la gioia e poi l'abbraccio della morte...che non risparmiò nessuno nonostante il veloce intervento dei soccorsi....


L'unico sopravvissuto "Pierluigi", che non aveva mai voluto cedere alla tentazione di farsi abbracciare dalla polvere bianca, il pauroso, il timido, lo sfigato...che per dimenticare quella orrenda storia, fu costretto a fare psicoterapia per quasi tutta la vita..


Secondo voi questa storia è una storia ordinaria di orrore? Oppure no?Certo nessuna fantasia, nessun spargimento di sangue, solo sette vite stroncate da una polvere bianca....dopo una giornata di sole....


Occorre forse scomodare vampiri, zombie e fantasmi per crearne una, in linea con i nostri tempi? 



sabato 25 febbraio 2012

Nocturnia: INTERVISTA A JEAN-CLAUDE DUNYACH .



Nocturnia: INTERVISTA A JEAN-CLAUDE DUNYACH .: Nick : Presentiamo oggi ai lettori di Nocturnia Jean-Claude Dunyach , il più importante e tradotto scrittore francese di fantascienza ,...

Caro amico Nick, credevi che me ne fossi dimenticata, sappi che anche se sono una ritardataria,e una che non segue mai la corrente, ho una memoria di elefante, (insomma, in effetti non sono passati poi tanti giorni).


Se qualcuno sta leggendo questo titolo ed ama la fantascienza, beh! gli suggerisco di leggere questa mega-intervista.


Questo ragazzo promette molto bene, siete addetti ai lavori?, vi consiglio di non lasciarvelo sfuggire......


Non ti faccio i complimenti Nick, quando c'è stoffa c'è stoffa, ed anche tanta anima, anche se ... insomma lo sai...


Scrivi qualche storia solo tua amico mio.. puoi...so che già hai qualcosa nella pentola... dacci dentro e non ti distrarre troppo...




Ci risentiamo.

Ufo e alieni di Padre Gill 1959 e



Ma esiste... un caso di avvistamento di ufo ed alieni, assolutamente comprovato da più testimoni, un fenomeno che non si sia risolto in un attimo con la scomparsa dell'ordigno?


Soprattutto... del quale si siano conservati documenti e testimonianze?
Sembrerebbe proprio di sì, a dire il vero su internet esisterebbe anche un  video dello stesso testimone, addirittura un sacerdote: Padre Gill, ma esistevano le telecamere allora nel 1959? Già questo piccolo strano particolare potrebbe far pensare che sia tutta una bufala, ma che diamine, ordita proprio da un sacerdote? 


Tutte le riviste di ufologia, annoverano questo caso, tra i più attendibili a livello mondiale, peccato che tutto ciò accadda nel lontano 1959, in Nuova Guinea rimane comunque uno dei casi più dettagliati e confortanti per chi crede negli ufo e negli alieni


Vi informo, che esiste il rapporto originario e molto dettagliato nella rivista ufologica Ufo Magazzine di Nov/ Dic 2009 scritto da Massimo Angelucci  "Dischi volanti in nuova Guinea". 
Veramente molto interessante. Vi suggerirei di trovarlo e leggerlo, prima di tirare le somme...e giudicare. 


La cosa più eclatante? che i testimoni,  oltre l'avvistamento di vari Ufo, videro anche esseri che sembravano persone come noi, e che mentre li salutavano con le braccia alzate, hanno ricevuto lo stesso saluto da questi strani visitatori...


Strano no? Scusate se mi ripeto, ma le casistiche del passato, non ci riconducono mai ai famosi alieni grigi, con gli occhi immensi e neri, ma a creature come noi...al massimo a creature bassine di statura, perché? Cosa è cambiato oggi? rispetto a 60 anni fa.., credo che sarebbe importante scoprirlo.
Vi proporrei quindi, un recente articolo scritto da me su questo tema

Se volete ecco qua un'altra discussione tra internauti su questo caso:
Leggi qui


Credo di avervi fornito dei riferimenti ... non di poco conto...perché possiate iniziare ad indagare personalmente...però fatemi sapere...

giovedì 23 febbraio 2012

Scintilla divina




Combattere contro qualcosa,  significa inevitabilmente cedere la nostra forza a quel qualcosa, al di là della vittoria o della sconfitta.


Combatti pure se vuoi, ma anche se riuscirai a vincere una battaglia, la malvagità ricomparirà più forte di prima...è un teorema al quale non si sfugge,  ciò è ampiamente dimostrato dagli eventi crudeli e paradossali che si abbattono sul nostro mondo.


Quale sarebbe dunque la via d'uscita? Ecco io penso che vi sia sempre una via d'uscita, una soluzione, una risoluzione a dire il vero, anche se spesso non riusciamo a focalizzarla...per mancanza di fiducia nelle nostre potenzialità...


Forse, qualcuno ha legato il nostro dna, qualcuno ha circoscritto il potere della nostra mente insieme a quell'incredibile strumento che si chiama cervello....


Eppure ogni umano reca in sé una piccola scintilla divina, ed è proprio quella scintilla che può trasformare le cose, peccato che pochi veramente pochi, credano alla sua esistenza, e quei pochi a volte non sappiano come interagire con lei...


Siamo esseri materializzati su questo piano di esistenza, corriamo corriamo come criceti sulla loro ruota... invece di fermarci e compiere approfondite analisi su noi stessi...per portare fuori quella inestimabile gemma, che ci potrebbe rischiarare il cammino...


Non dobbiamo vincere ed uccidere il buio, ma portare luce,  e ciò non è facile lo so, anzi, è difficilissimo, perché dietro il sipario esistono forze occulte e terrificanti...che sanno come ammaestrarci e ricondurci alla nostra ruota solitaria....ma l'unica via d'uscita è proprio quella di conoscere e sapere veramente chi siamo, indagare in quella parte sconosciuta che racchiude la gemma, "la scintilla divina", proprio come un subacqueo che scende in fondo al mare per ripescare il proprio tesoro perduto....
Diffida sempre di chi cerca di allontanarti da te stesso...




Il vero mistero è proprio questo.....



martedì 21 febbraio 2012

Invisibilità, ufo e defunti


Cosa significa invisibile? generalmente qualche cosa che i nostri occhi non possono vedere.


Ho trovato ispirazione grazie ad una piccola parte di articolo scritto da Alfredo Benni, che sicuramente potrà interessarvi:


Ci sono molti tipi di invisibilità : ottica, radarica, elettronica. Come tutti sanno l'occhio umano percepisce immagini solo entro uno stretto insieme di spettro elettromagnetico. Al di sopra o al di sotto di questo insieme di frequenze, un oggetto sembra invisibile, non viene percepito.


Una scoperta sensazionale fu quella del dr David Smith e del suo gruppo di ricercatori relativamente all'invenzione di "metamateriali", che hanno proprietà elettriche e magnetiche inusuali, come aveva sostenuto, prima di lui il dr. John Pendry in una importante ricerca teorica. Le caratteristiche di questa scoperta, non sono state rivelate nei dettagli, visti gli enormi interessi militari e strategici, che gravitano intorno a questa scoperta.


Tuttavia sappiamo che questi metamateriali hanno proprietà elettromagnetiche atipiche e sconosciute rispetto a qualsiasi altro tipo di materiale esistente. Nell'esperimento hanno constatato che un cilindro di rame e il suo contenuto, posto su un tavolo del laboratorio e irradiato con onde elettromagnetiche molto piccole (come le microonde di un radar), non veniva più visto, poichè lo speciale rivestimento, invece di far rimbalzare le onde elettromagnetiche, le deviava.L'effetto è uguale a quello dell'acqua che aggira un sasso. Per ora questa invisibilità funziona solo con le microonde, dando un'invisibilità ai radar, vitale per aerei, missili, mezzi corazzati, ma la scoperta potrebbe estendersi anche nell'ambito dello spettro ottico umano. 


Due ricercatori Italiani, hanno lavorato ad un materiale che dovrebbe rendere invisibili gli oggetti. Questi due ingegneri, dopo anni di esperimenti hanno creato una speciale copertura, basata su materiali plasmotici, capace cioè di impedire che la luce si infranga sugli oggetti, importante ricordare che gli oggetti sono visibili ai nostri occhi, proprio perchè la luce viene riflessa dagli stessi oggetti, attraverso un effetto che in fisica viene denominato "scattering" che significa diffusione.




Mie conclusioni


Se la scienza è giunta fino a qui, questa è una ricerca che fino a qualche tempo fa sembrava impossibile,  non dobbiamo meravigliarci troppo, su alcune strane ipotesi sull'invisibilità degli Ufo, ad esempio, e di creature aliene che hanno la facoltà di sparire in un istante, evidentemente, le loro tecnologie sono molto avanzate.


Ma vorrei, fare un'ipotesi molto più temeraria, che molti di voi non accetteranno.


Molti si lamentano del fatto che nessuno dei suoi cari defunti è mai ritornato dall'aldilà, ebbene mi domando: è possibile che siano dotati di un corpo, che non riflettendo la luce, possa restare invisibile ai nostri occhi, se fosse così, ciò non significa che queste creature non esistano, infatti nel mondo ci sono un ristrettissimo numero di persone, che hanno la rarissima facoltà di vedere cose e creature invisibili, (compreso i defunti), forse grazie ad una vista speciale, che nessun scienziato ha fino ad ora studiato veramente...


Immagino il vostro dissenso.., nonostante ciò penso che la scienza stessa ci rivelerà cose molto sorprendenti e apparentemente impossibili... ed io amo l'impossibile, quasi come il mistero...
Molte scoperte purtroppo non saranno mai divulgate...



domenica 19 febbraio 2012

Avvistamenti alieni minuscoli

Dopo aver letto questa notizia, molto controversa, anche per la grandezza del protagonista (4 metri), proprio per contrapposizione, mi sono ricordata di alcune testimonianze, relative ad incontri ravvicinati con esseri alieni molto piccoli:


Francia
Anno 1975, il testimone è uno stimatissimo sacerdote della parrocchia di Borgogna, che anonimamente scrisse alla redazione di una rivista, per raccontare un suo incontro ravvicinato, avvenuto molti anni prima, su un sentiero forestale tra Renéve e Poyans, dove si era recato per cercare dei funghi, proprio mentre si era piegato per raccoglierli, vide un piccolissimo essere alto dai 15 ai 20 cm., aveva caratteristiche assolutamente umane, una tuta copriva il corpo, e prontamente si dileguò, le sue successive ricerche, non dettero alcun esito. 


Colombia
Anno 1973, testimoni 4 ragazzi, intenti a raccogliere piante, nel letto asciutto di un ruscello,  per l'ora di botanica, proprio sotto un ponte, videro alcuni esseri dai tratti umani alti 20 cm., sembravano cercare qualcosa nel fango, erano vestiti di bianco con dei berretti grigi sulla testa, un ulteriore testimone si aggiunse successivamente, un poliziotto, che però non volle essere nominato.
La cosa molto particolare fu che quando si avvicinarono questi minuscoli esseri, sparirono all'istante, ma lasciando tracce ben evidenti dei loro piccoli passi nel fango, esse furono fotografate e archiviate. 


Malaysia
Anno 1970, anche qui furono 6 ragazzi a osservare un piccolo oggetto circolare che stava scendendo dal cielo, un piccolissimo disco volante, che atterrò e dal quale videro scendere cinque piccolissimi esseri alti meno di dieci centimetri, avevano grandissimi occhi obliqui ed erano orrendi. Uno dei ragazzi, cercò di catturarne uno, ma questi lanciò del fuoco che gli bruciò la mano, anche un altro tentò di fare la stessa cosa, ma svenne. I ragazzi spaventati chiamarono aiuto, mentre i piccoli esseri in tutto quel trambusto, si dileguarono sul loro piccolissimo disco volante.
Ovviamente questa storia non fu creduta da nessuno, la cultura islamica non concepisce roba di questo genere.




Mie conclusioni


Abbastanza difficile arrivare a delle conclusioni, tutto sommato, sempre che queste testimonianze siano vere e reali,  mi domando, gli gnomi esistono realmente? e magari altro non sono che alieni minuscoli?


Tenterò di formulare un'altra ipotesi abbastanza paradossale: che gli alieni siano dotati di tecniche talmente avanzate, da permettere loro di rimpicciolire le reali proporzioni? E se sì,  a cosa gioverebbe tutto ciò:


-  Forse a passare inosservati;
-  ma forse soprattutto a non dare fondo alle loro risorse di energia;
-  oppure sfruttare meglio alcune leggi per viaggiare più velocemente;


Oppure, che altro non siano che sofisticatissimi giocattoli?
Se volete aggiungere ipotesi, potete farlo...tanto più che questo tipo di avvistamenti non sono mai cessati.


Sempre che non siano le solite bufale o leggende metropolitane che fanno il giro del mondo....



sabato 18 febbraio 2012

Dio e la casualità



Questo articolo, oggi,  risulterà  abbastanza anomalo....


Non scriverò certo il resoconto di una mia giornata, ma semplicemente un momento particolare, ciò potrà risultarvi rilevante o meno, lo deciderete voi, alla fine.


Ieri, venerdì 17 febbraio 2012, alle 18, mi sono recata dalla bravissima podologa di mia fiducia, una signora di una certa età molto religiosa, quando sono arrivata, non aveva ancora terminato di servire una sua cliente, e le sentivo parlare animatamente.


E' arrivato il mio turno, così ho avuto il grande piacere di conoscere questa sua cliente e grande amica, una signora simpaticissima anche lei di una certa età....


Mentre soffrivo terribilmente, ( per colpa dei miei disastrosi piedi), la signora amica della podologa, continuò anche in mia presenza,  a discutere sul potere e la ricchezza della chiesa, sulla sua incoerente predicazione " di umiltà e povertà", e di come anche durante la persecuzione e gli eccidi compiuti dai nazisti ai danni del popolo ebreo, le più alte sfere della Chiesa, non fecero nulla per fermare quell'ignominia,  dunque come si può credere alla Chiesa? ed al fatto che esista un Dio?, la signora confermò il suo più assoluto ateismo, ma anche grande amore per la bellissima natura, e la sua sofferta ed ormai completa accettazione della morte, pur amando immensamente la vita.


Durante questo suo acceso dibattito, molto logico,  la podologa, sua amica, scuoteva la testa, come ho detto prima è profondamente religiosa e crede non solo in Dio, ma anche nella Madonna, suo marito è un diacono.


Devo dire in verità, che raramente, esprimo il mio pensiero, all'esterno di questo blog, su tematiche così particolari, in questo caso, ho fatto un eccezione:


- La Chiesa è composta da uomini, gli errori sono sempre in agguato, purtroppo l'accumulo di grandi ricchezze, hanno come conseguenza: un torbido abuso di potere sulle masse;


- La Chiesa più volte non ha risposto adeguatamente alle ingiustizie del mondo, la terribile realtà è che invece ha agito più volte, in modo brutale contro grandi uomini, e contro la povera gente..(inquisizioni, eresie etc..)


- Dio, non è come nella nostra immaginazione collettiva, un uomo con la barba ed i capelli bianchi, che bontà sua ti da sempre ragione, ma Qualcosa di assolutamente inconcepibile e fuori della nostra portata di umani, Un'intelligenza Assoluta ed Infinita, che si manifesta direttamente o indirettamente in ogni cosa; E' ovunque  e da nessuna parte, ma anche Einstein quando osservava e studiava le leggi naturali e universali esclamò:
"Che Dio non gioca con i dadi", Insomma escludeva la casualità, anche una semplice cellula, rappresenta un miracolo,  senza pensare a tutti i misteri, che gravitano ovunque anche nella stessa natura, che crediamo di conoscere così bene;


- Inoltre se ci aspettiamo di sopravvivere con il nostro corpo fisico, o di ritrovare i nostri cari con lo stesso aspetto di quando li avevamo conosciuti, sicuramente andremo incontro a gravi delusioni, la sopravvivenza possibile...riguarda la nostra parte interiore, o spirito, che teoricamente non ha forma, ma volendo potrebbe assumere qualsiasi forma...
Che ha obbiettivi molto differenti da quelli di un essere umano, che si alza, va a lavorare, mangia e dorme, si diverte, i suoi obbiettivi credo siano : conoscere, evolvere, far conoscere ed aiutare ad evolvere..e soprattutto conoscere l'amore che lega tutta la creazione, anche se in questa terra, ciò sembra un paradosso senza fine, vista la indistruttibile dualità presente...


La stessa natura, con astuzia ed ingegno per non perdere nessuna informazione, ha permesso alle creature viventi, di procreare "un miracolo ingegneristico senza eguali",  questo non solo consente il miglioramento delle specie e l'adattamento, ma anche una conservazione, di talenti e potenzialità, che altrimenti andrebbero perse...attraverso i geni ed i dna.
Lo stesso piano naturale, che sembra conosciuto, in realtà nasconde misteri che gli scienziati scoprono ogni giorno...


Dal momento che quell'Inconoscibile intelligenza, si manifesta direttamente o indirettamente in ogni dimensione, creazione...la stessa natura e le leggi su questo pianeta, (che tra l'altro non sono sicuramente uguali a quelle di un'altro), reca in sè la sua impronta, compreso noi, e tutti gli altri esseri, con la differenza che gli umani, hanno la facoltà di osservare e capire qualcosa in più rispetto ad altre specie, ma sicuramente qualcosa in meno rispetto ad altri abitanti di dimensioni o pianeti diversi...


Siamo Piccolissimi granelli apparentemente insignificanti, ma in realtà piccoli microuniversi, in un immenso universo, che è parallelo ad altri universi, dove nulla si crea e si distrugge ma tutto si trasforma (Einstein A.), che diceva anche :  "noi vediamo, sentiamo e parliamo, ma non sappiamo quale energia, ci fa sentire, vedere, parlare e pensare, eppure noi siamo quell'energia, questa è l'apoteosi dell'ignoranza umana"


Sapete una cosa: Sono completamente d'accordo con lui.


Non so se questo articolo potrà in qualche modo illuminare qualcuno, non so se le parole di A. Einstein più che le mie, potranno scavare nel cuore di un essere umano che passerà di qui, magari per caso....ma se ciò accadrà, state sicuri che questo non sarà un caso...



giovedì 16 febbraio 2012

Angolo della musica dedicata a Lux Aeterna


Questa musica è dedicata a tutti gli amanti di quelle musiche ...particolari..inquietanti oltre misura...
Niente paura se il video non funziona potete accedere da qui


Inquietante è inquietante....per un blog misteri è l'ideale.....


mercoledì 15 febbraio 2012

Strani rumori nel mondo vero?




Vi confesso, che alcuni eventi, come ad esempio le morie di uccelli, pesci, disastri naturali, cambiamenti climatici repentini, li ritengo poco tranquillizzanti e sto costantemente cercando segnali, che possano in qualche modo confermare l'ipotesi di un' inversione dei poli in prossimità fine 2012.


Un articolo che ritengo possa essere utile per chiarire alcuni aspetti, potrebbe essere questo, vi invito a leggerlo.


Insomma non sono affatto una catastrofista, anzi, penso che la maggioranza delle informazioni che circolano siano false o errate interpretazioni...


Nonostante ciò, sto continuando a cercare tutte le anomalie che si presentano su questo nostro bellissimo pianeta...., stranamente una di queste è quella dei strani rumori, che sembrerebbe siano percepiti in quasi tutto il mondo, ovviamente ci sono molte teorie, leggete qui  


Ora, mi auguro sinceramente che nessuno abbia volutamente messo in circolazione dei falsi video e delle false informazioni, addirittura dei falsi commenti, su questi inquietanti suoni,  già perché sembrerebbe che tali fenomeni siano presenti anche in Italia, in varie città di Italia...
Cliccate qui

Una cosa mi meraviglia moltissimo, come mai nessun telegiornale o altri programmi di informazione hanno riportato queste notizie? Per quale motivo tali video, non sono stati presentati a chi di dovere? Oppure ciò è stato fatto e nessuno ha saputo o voluto rispondere?


Come bufala megagalattica, come molti commentano, lasciatemelo dire, sarebbe stata veramente di cattivo gusto, specialmente di questi tempi...., e ugualmente, se fosse invece un'incredibile trovata pubblicitaria per il prossimo film Fantascientifico...




Ebbene, dopo tutte queste riflessioni, sono finalmente riuscita a scovare un articolo, chiarificatore leggete qui sembrerebbe tutto vero, nessuna bufala..


Tutto sommato ciò non mi ha tranquillizzato per nulla...

lunedì 13 febbraio 2012

Caccia alle streghe e oggi?



Per quanto siano trascorsi secoli, certe vicende, non potranno mai essere dimenticate, quella del processo alle streghe che si verificò a Triora (Imperia), non è certo misconosciuta, anzi fiumi di inchiostro sono stati spesi per riportarla più volte alla luce..


La Vicenda


Nel 1587, qualcuno iniziò a parlare di stregoneria, di donne malvagie del luogo, che se la intendevano con il demonio e compivano ogni sorta di maleficio...
non trascorse troppo tempo ed ecco che furono trovate "le streghe"...
Il processo iniziò velocemente, capeggiate dal podestà Stefano Carrega ed un vicario dell'inquisizione di Genova, padre Girolamo dal Pozzo...
Questo processo sortì l'effetto disastroso di coinvolgere sempre più persone di sesso femminile, denominate "streghe", all'inizio in effetti le accuse erano centrate su 13 donne, 4 ragazze ed incredibile a dirsi anche un bambino, alla fine altre 30 donne di Triora furono coinvolte ed accusate di stregoneria.


La questione eclatante fu che nelle ultime persone coinvolte, spiccavano nomi appartenenti a famiglie altolocate, e ciò scatenò la reazione degli Anziani locali, che interessarono il governo di Genova al fine di spegnere quel folle processo.


Come potrete notare le cose da allora non sono cambiate molto, fino a che la questione interessava solo povera ed umile gente, nessuno era intervenuto, con il coinvolgimento di signore nobili e di alto lignaggio tutto si trasformò...


Purtroppo tutte queste manovre processuali, avevano causato alcune vittime:


- una signora di sessantanni di nome Isotta, che morì in seguito ad inauditi tormenti, ed un'altra che rimase gravemente menomata e morì dopo poco tempo.


Il caso, destò l'interesse del governo di Genova, che chiese spiegazioni ai signori sopracitati, i quali difesero ad oltranza l'operato l'uno dell'altro, tanto che da Genova fu inviato sul posto, un commissario straordinario Giulio Scribani, e sapete cosa accadde? egli fece subito trasferire le tredici donne nel carcere di Genova, al fine di ottenere una revisione del processo...
nel frattempo lo stesso commissario rimase sul territorio per individuare altre presunte streghe, che si erano macchiate dei seguenti reati:


- Il primo contro Dio, intrattenimento con il Diavolo;
- Il secondo sull'uccisione di uomini e di bambini grazie ai loro poteri magici.


Il suo zelo in questa caccia, lascia veramente sgomenti, se pensiamo che la estese anche ad altri paesi della valle Argentina, coinvolgendo altre venti accusate.


Difatti egli per giustificare tale suo operato inviò una lettera al governo di Genova nell'agosto del 1588, che riportava tale testo ormai famosissimo:


"Quelli giochi et tripudi notturni che l'istesso avvocato suo si sforza dar ad intendere che sieno sogni et illusioni, sono veri e reali, et che veramente et corporalmente ad essi giuochi et altre loro scellerate congregazioni, quando però si fanno lontane; et quando si fanno in lochi propinqui vi vaddino da se stesse, invitandosi l'una l'altra, tutti i sacri teologhi ei dottori affermano con autorità di molti santi huomini et con molti essempi et efficacissime raggioni et specialmente il prenominato autore nel predetto suo trattato (padre Bernardo da Como), ma molto più diffusamente il Malleus maleficarum et Paolo Ghirlando De sortilegiis"


Lo Scribani, poi  arrivò addirittura a condannare a morte quattro donne imprigionate a Genova...tale sentenza sollecitò nuovamente l'intervento del governo, che affidò al giudice Serafino Petrozzi, il compito di revisionare il verdetto...
Questo giudice, non confermò la sentenza, per mancanza di prove e soprattutto per competenza prioritaria della Chiesa, nel caso di effettiva adorazione del diavolo...
E così intervennero altri due giudici Giuseppe Torre e Pietro Allaria, la nuova collaborazione tra i tre, portò ad una conferma della sentenza dello Scribani, non solo aggiunsero due ulteriori condanne a morte, ovviamente le prove erano ridicole, si parlò in un caso di un olio diabolico rinvenuto a casa di una delle infelici processate (forse serviva come tintura per le scarpe).


La Sentenza


La cosa terribile fu che il governo Genovese, sottoscrisse tale sentenza, l'identico avallo non giunse dal capo inquisitore e quindi il processo doveva essere di nuovo rifatto con la giurisdizione eclesiastica....


Solo nella data 23 aprile 1589, la congregazione decise in pratica per la libertà.
Purtroppo delle tredici presunte streghe, cinque erano già decedute, e le altre versavano in condizioni terribili......


Le mie conclusioni


Tutto questo fu scatenato da un alito di vento, da un sussurro, da bestiali calunnie, allora era facile essere considerate streghe, bastava semplicemente raccogliere delle erbe medicinali sconosciute ai più..., una passeggiata durante la notte, uno sguardo, o semplicemente l' avversione di qualcuno...
delle morti sospette, ma allora era facile morire...di infezione ad esempio, non vi erano gli antibiotici come oggi, spesso si curavano grazie alle erbe, unguenti e decotti che venivano fatte in casa da povere donne che si tramandavano da madre in figlia la loro conoscenza..., nei casi più gravi forse quelle medicine naturali non funzionavano, facile incolpare la povera donna ed accusarla per vendetta, di stregoneria.....


Non esistevano le autopsie...ed ogni morte sospetta, per molti, spesso era di origine diabolica...


Questa vicenda,  non è altro che una testimonianza di quanto l'ignoranza, la non conoscenza, possa condurre ad errori fatali ed irreversibili...


Non ultimi certi giochi di potere, in mano a uomini che in quell'occasione vedevano una svolta nelle loro carriere...


In effetti devo dire che la chiesa, anche se in ritardo, in questa vicenda, ..non si volle macchiare del sangue innocente di altre donne.


Oggi


Ma secondo voi, in questa nostra epoca, la caccia alle streghe è terminata? Quanta superstizione, è ancora radicata nel cuore della gente e soprattutto i giochi di potere, possono uccidere anche oggi?


Personalmente penso che anche nella nostra epoca, non manchino certe eclatanti ingiustizie,  la caccia alle streghe non è mai terminata, e se i nostri avi, in qualche modo avevano la giustificazione di potersi abbandonare alle loro superstizioni che nascevano dalla non conoscenza, oggi non vi è più alcuna giustificazione....oggi la caccia alle streghe è di altro tipo, la caccia al diverso, anche se non mancano persone superstiziosissime,  che dovrebbero approfondire e conoscere meglio l'origine delle loro paure.


Tutto sommato quando un gatto nero, mi attraversa la strada , non ho problemi e passo tranquillamente, tanto più che amo i gatti, (non mi è successo nulla),  e voi invece come vi comportereste?
Non abbiate paura a dire  mi fermo e lascio passare altre tre persone, non vi giudicherò, perché tanto tempo fa anch'io mi comportavo così,  comunque lasciatemi suggerire che forse sarebbe meglio per voi comprendere la ragione di questa vostra reazione, portare alla luce è sempre meglio che lasciare tutto al buio....potreste scoprire delle cose insospettabili..


Ma esistono veramente le streghe?


Certo che esistono, ma ve ne sono di molti tipi.


Ad esempio ci sono le streghe terribili, che non sanno di esserlo, che pur non avendo poteri magici, fanno tanto male con le loro false parole o calunnie, fisicamente possono essere belle o brutte, quando si dice : "è una vera strega", ma potrebbero migliorare se solo lo volessero...


Poi ci sono le persone non importa di quale sesso siano, che si dedicano agli studi della magia e vorrebbero diventarlo.....il potere della suggestione è un potente veleno....qualcuno finge di essere dotato di poteri magici...per proprio tornaconto......


Esistono persone che hanno delle doti fuori della norma, ma definirli streghe o stregoni è molto limitativo, semplicemente riescono a vedere e comprendere segreti che agli altri sfuggono....."i migliori segreti sono sotto gli occhi di tutti" La natura è colma di segreti....la scienza ogni giorno ne scopre di nuovi....


Possono compiere sortilegi o malefici?...
I nostri pensieri sono a volte fugaci, a volte persistenti, ma se siamo ossessionati dall'odio, i primi ad esserne colpiti saremo noi stessi...il pensiero non è qualcosa di inerte...
Le vittime dei nostri cattivi pensieri, siamo prima di tutti noi stessi e coloro che ci sono particolarmente vicino...magari che amiamo...


Vi sembra impossibile?....Forse no, vero?





domenica 12 febbraio 2012

Libertà e amore




Siamo in cerca di indipendenza, di vera autonomia...
desideriamo essere liberi da ogni vincolo,...volare in alto...liberi


eppure...
senza aria moriremmo all'istante,
senza acqua sopravviveremmo pochi giorni,
senza cibo qualche  settimana,
senza il sole ci resterebbe poco tempo.


Spesso lo dimentichiamo...
tutti, o quasi, viviamo cercando di dimenticare la nostra fragile condizione...umana


Dunque, è solo un' utopia la vera libertà?
Essere liberi, significherebbe non aver bisogno di niente e di nessuno..?


E allora su questo pianeta quante creature sono realmente libere?


Eppure, quanti hanno sacrificato altre creature sull'altare della loro libertà...? e continueranno a farlo.
E peggio quanti si sono nutriti di idee di potere sugli altri, e continueranno a farlo..
ma quale potere? 


Solo Illusioni...a volte illusioni crudeli...che uccidono...
.....che hanno creato e creeranno l'inferno sulla terra.....


Quella piccola porzione di libertà che ci resta...usiamola con saggezza ed amore.. forse solo l'amore vero, ha le ali della libertà....

sabato 11 febbraio 2012

Anche il mio blog era amico dell'ambiente





L'iniziativa in questione si chiamava"il mio blog è CO2 neutral" ed il suo funzionamento era molto semplice: il blogger dichiarava la sua disponibilità ad abbattere l'impronta ecologica del proprio sito e DoveConviene.it, in collaborazione con iplantatree.org, provvederebbe a piantare un albero in zone soggette a processi di riforestazione.

L'effetto benefico di questa iniziativa sarebbe stato garantito. Ogni anno infatti un blog o un sito internet producono in media 3,6 kg di anidride carbonica, un albero invece è in grado di assorbirne ben 5 kg annui.

 La partecipazione da parte dei blogger era totalmente gratuita ed il modo di aderire era semplice ed intuitivo.

 DoveConviene  molto attento all'utilizzo consapevole della carta e alla tutela del nostro patrimonio boschivo. (Qualche giorno fa, mi  ha richiesto  di rettificare il suo link, pare che purtroppo Google lo abbia penalizzato).



 Data 23 ottobre 2014

Purtroppo pare che le nuove regole di google, non permettano di inserire tali link innaturali, ( siti che non trattano gli stessi argomenti), e l'amministratore del sito, mi ha chiesto di rimuovere questo link,  è giusto che sappiate per quale motivo non lo troverete più, nel frattempo sappiate che cercherò un'altra iniziativa alla quale aderire....

Ma l'articolo è giusto non cancellarlo, non ho certo io la colpa, per questa iniziativa antipaticissima, chi l'ha,  è giusto che si prenda le sue responsabilità...


Ufo veramente alieni?


Per conoscere veramente il fenomeno ufo, occorrerebbe valutare tutti gli oggetti di normale costruzione umana, già, perché spesso gli ufo avvistati non sono che lanterne cinesi o addirittura lampade cinesi, molto più durevoli e spettacolari..delle loro cugine lanterne... .ecco il video:




Incredibile vero? sembra veramente una sfera di luce, in movimento....un ufo


E non mancano strani effetti atmosferici, fulmini globulari, la caduta di piccoli meteoriti e alla fine le sonde, e chissà quanto altro, che non conosciamo...


Insomma alla fine, se anche dovessimo osservare un Ufo che ci sembra veramente di origine aliena, resterebbe comunque un dubbio: sarà veramente di origine aliena o si tratta di un velivolo sperimentale segreto?


Purtroppo alcuni video di avvistamenti ufo che si trovano su You tube, sono abilmente ritoccati, per cui chi non è un esperto, non potrà mai essere sicuro della loro genuinità. Altri video invece riportano fenomeni per nulla alieni, anche se sono stati caricati in assoluta buona fede.


Che dire? gli ufologi hanno un bel da fare a distinguere il vero dal falso....
Inoltre sono certa che i veri ufo di origine aliena, possiedono la facoltà di restare invisibili o mimetizzarsi o apparire come nuvole, questo solo per non creare panico o allarme e attirare troppo l'attenzione su di loro, probabilmente desiderano osservarci liberamente, ma non essere osservati...


Dunque tutti gli avvistamenti ufo sono illusioni? Certo che no, ma sono rari..
e si confondono ad arte con gli altri assolutamente falsi. 


In fondo l'uomo, pur con un certo brivido interiore, desidererebbe molto vedere e conoscere questi fantomatici extraterrestri...e non si è accorto  che magari loro sono molto più vicini di quanto egli  possa immaginare,....forse non avrebbe affatto bisogno di alzare troppo il naso...


E forse non avranno le nostre logiche, ma se le avessero e se noi dovessimo conoscere un fenomeno sconosciuto...o altre creature, quale sarebbe l'approccio più produttivo? quello di sperimentarlo nello stesso ambiente nel quale esse vivono, proprio come i veri ricercatori, coloro che desiderano conoscere la verità ... e quindi chissà che un vostro collega, o vicino di casa o conoscente o quant'altro non sia di origine extraterrestre...ma tanto ormai siamo talmente abituati alle stravaganze ed alle stranezze da non prestarvi la minima attenzione....



venerdì 10 febbraio 2012

Misteri umani e non solo



Quanta conoscenza avevano i sapienti del passato? Il benedettino Pernéty, tanto tempo fa sosteneva che solo gli illuminati, possono essere considerati veri amanti della verità, gli altri non sono che scienziati avvolti nell'ombra delle loro opinioni.


Possiamo riscontrare questo oggi?, in effetti se valutiamo attentamente il campo delle ricerche difficilmente troveremo qualcuno che si occupa di ogni sapere a 360 gradi, la medicina ad esempio, è altamente specializzata, e cura  organo per organo, nonostante sia ben chiaro che noi siamo composti da un complesso organismo, tanto che non è affatto raro guarire da un malanno per ammalarsi di un altro....


E pur vero che le dottrine esoteriche, che sembrano custodire un'unica sapienza eterna ed immutabile, non sono alla portata di chiunque, ad esempio i principi di base, sono che l'uomo è un essere che contiene in sé i quattro elementi che costituiscono l'universo:


- corpo Saturniano o fisico, che mangia divora, si rinnova si riproduce;


- corpo lunare o eterico, che vive della fonte del primo come la luna della luce del sole,


- corpo mercuriale o anima, o uomo mentale, alato al capo ed ai piedi, che sta a diretto contatto con l'Io superiore;


- corpo solare o spirito corrispondente alla sua individualità divina.


La cosa incredibile è che questi corpi si compenetrano, ogni nostra cellula contiene tutti e quattro i corpi.


Se fosse così, sarebbe naturale pensare, che il nostro benessere scaturisca da un perfetto equilibrio di questi quattro corpi... cosa niente affatto facile, dal momento che vi sono innumerevoli fattori ed energie che contribuiscono ad alimentarne uno, a scapito degli altri, forse e dico forse è per questo motivo che l'essere umano  dovrebbe conoscersi bene...e ricercare sempre....


Poi le scuole esoteriche ci insegnano che lo spirito, è assai superiore alla materia e Lui ha facoltà supernaturali, tanto da riuscire a guarire il nostro corpo dalle più terribili malattie, e non solo...


Personalmente ritengo che la scienza e la sapienza, dovrebbero procedere congiuntamente, affinché certe prerogative non debbano essere patrimonio esclusivo di poche persone...


Sicuramente arrivati sin qui, sarà poi  l'evoluzione di ognuno di noi, a svolgere il suo meraviglioso compito, insomma non è mai possibile generalizzare.


Oggi, ci troviamo in un'era in cui l'informazione e la conoscenza può essere a portata di mano di chiunque...dunque solo un piccolo suggerimento:  mai disprezzare nulla, ciò che adesso ti appare nebuloso ed improbabile, un domani potrebbe trasformarsi in una luce che rischiarerà il tuo cammino....


Il mistero della tua vita...è un mistero ancora tutto da svelare...



giovedì 9 febbraio 2012

Le scomparse racconto di fantasmi


Claudio, era allora, il più giovane della comitiva, biondo, bello, sensibile e gentile, e amava andare a ballare in discoteca, gli piacevano le ragazze, ma non tutte,  solo quelle sensibili e gentili come lui, non sfacciate insomma, i suoi amici spesso lo prendevano in giro ed a volte lo deridevano, quando si lasciava scappare qualche sventola  che però aveva il difetto di essere troppo audace o aggressiva.


Lui era indubbiamente il più bello della compagnia, ma anche il più sensibile, e quello che cercava l'amore, con la A maiuscola, e non lo nascondeva....
I suoi amici invece erano sempre a caccia di avventure, ma non sempre riuscivano a conquistare le ragazze...che del resto, non avevano occhi che per lui...


I suoi amici adoravano vedere i film horror, nulla di male in questo, ma Claudio spesso non li seguiva, lui detestava tutte quelle scene piene di sangue sparso qua e là, preferiva dei bei film con una storia del mistero, o d'amore romantico, proprio come si sentiva lui, "l'ultimo dei romantici".


Mancavano solo poche settimane alla fine dell'anno ed i suoi amici, lo invitarono a festeggiare presso una villa fuori città, che era stata affittata per l'occasione..., ad un prezzo quasi irrisorio, dal momento che si vociferava che la villa fosse infestata dai fantasmi...


Claudio non era per nulla entusiasta di quella soluzione, ma suo malgrado si arrese, quando tutti accettarono.


Lui con i suoi compagni, alcuni giorni prima iniziarono i preparativi, allestendo ed addobbando una immensa sala da pranzo della villa, si divertivano e ridevano ironicamente sulla storia della infestazione dei fantasmi.


Arrivò finalmente il giorno del festeggiamento, erano trenta tra ragazzi e ragazze, e si divertirono come matti, a mezzanotte come di consueto stapparono le bottiglie di spumante, per festeggiare il nuovo anno...".sorpresa proprio in quel momento", tutte le luci si spensero, e calò il buio, meno male  che non mancavano degli antichi i candelabri, nonostante ciò, un freddo innaturale li fece rabbrividire,  spaventati videro qualcosa che li lasciò senza fiato, quattro figure azzurre ed evanescenti che fluttuavano nella sala, qualcuno chiese dove fosse il trucco...., ma nessuno seppe dare spiegazioni.


Claudio, molto impressionato, si sentì sfiorare la nuca,  e poi vide apparire davanti a sè una splendida giovane piena di luce, che gentilmente  lo invitò ad uscire della villa, e lo pregò di andarsene..., lui voleva rientrare, per andare dai suoi amici, ma lei quasi piangendo, lo pregò di non farlo...lo pregò di fuggire.
Salì in auto e con il cuore in gola scappò da quel luogo infestato, mentre la dolce fanciulla lo salutava con un sorriso.


Il giorno dopo, convinto che si trattasse di una beffa ordita contro di lui,  si preparò ad essere deriso dai suoi amici, ma al solito  bar dove si riunivano, non trovò nessuno di loro, allora chiamò con il cellulare i suoi due più cari amici, e la risposta era numero inesistente.
Aspettò parecchio tempo, sperando di veder arrivare qualche suo amico, poi stanco e un pò allarmato decise di rientrare a casa, lì i suoi genitori, stavano intrattenendo le famiglie di questi ragazzi e quando lo videro arrivare, gli chiesero cosa fosse accaduto...la notte prima...Claudio spaventatissimo raccontò tutto.


Fu immediatamente allertata la polizia, e Claudio li condusse alla villa, nella sala ancora addobbata, non vi era anima viva.


I successivi giorni continuarono a  ricercare tutti i giovani presenti alla festa, perlustrarono  tutta la villa ed il bosco circostante, ma non vi era nessuna traccia di queste persone...


Trascorsero le settimane e poi i mesi,  molti studiosi del paranormale si avvicendarono in quella villa, nessuno ebbe il coraggio di restarvi oltre la mezzanotte, avvertivano in quei luoghi qualcosa di estremamente malvagio, solo durante il giorno, visitarono le immense cantine, avvertendo delle attività elettromagnetiche anomale, scavarono in più punti e trovarono molti scheletri, anche di bambini,  le analisi accertarono però che questi resti appartenevano a persone vissute almeno due o tre secoli prima, forse si trattava di sacrifici umani o cannibalismo?


Si domandarono che fine avessero fatto tutti quei ragazzi e per quale motivo solo Claudio si fosse salvato, tanto che molti sospettarono qualcosa di indefinito su di lui, ma la polizia, dopo averlo più volte interrogato comprese che non avrebbe mai  potuto da solo far sparire tutte quelle persone.


Dopo quasi un anno lui e la sua famiglia, decisero di trasferirsi altrove, lontano da quella città, dove non riuscivano più a vivere, Claudio spesso si chiedeva, cosa sarebbe accaduto se fosse tornato indietro. Una domanda alla quale non è mai riuscito a rispondere, il fantasma di quella bellissima giovane lo aveva salvato, ma perché aveva deciso di  salvare solo lui? 


Questa storia è rimasta impressa, come una sordida leggenda creata ad arte, per attirare turismo in quella città ormai isolata..."la villa" è per ora ancora lì, testimone, dello sconvolgente evento, che mai fu chiarito...


Sono passati ormai quasi trent'anni da allora, e non sono mancate altre sparizioni, di qualcuno troppo curioso, che  aveva deciso di restarvi durante la notte...


Nessuno è mai riapparso..., neppure un corpo è mai stato ritrovato, e neanche un oggetto..., qualche studioso, sostiene che in quel luogo vi sia una sorta di varco spazio temporale, che causa la scomparsa di chi si trattiene oltre la mezzanotte...e lo trascina in un'altra dimensione, forse terribile....


Hanno deciso, tra una settimana raderanno al suolo la villa, il proprietario ha concesso il suo benestare....nonostante essa abbia un grande valore, sapete bene che la curiosità è una brutta bestia e negli ultimi mesi altra gente è sparita....generalmente turisti che credevano fosse solo una leggenda metropolitana....convinti che tutto ciò fosse solo "una incredibile trovata pubblicitaria...."


Ma basterà? Sarà sufficiente distruggerla?



lunedì 6 febbraio 2012

Freddo anomalo febbraio 2012 perchè?



Fino al 12 Febbraio 2012, il tempo sarà caratterizzato da abbondanti nevicate, da un freddo anomalo, specialmente in alcune regioni di Italia, insomma siamo d'accordo che tutto ciò sia influenzato da correnti gelide provenienti dalla Siberia, e che in fondo siamo ancora nella stagione invernale, però in effetti questo freddo ha raggiunto delle temperature, alle quali non siamo davvero abituati.


Ma esiste un perché? e soprattutto nel futuro queste anomalie si ripeteranno?  secondo  il parere degli esperti, sembrerebbe proprio di sì, tutto ciò si potrebbe ripetere e forse dovremo abituarci a dei periodi molto glaciali leggete qui.


Avete letto? Insomma questo innesco gelido, potrebbe essere un meccanismo di compensazione al  graduale riscaldamento del nostro pianeta, purtroppo però non vi sono certezze in questa ipotesi,  ma esiste l'altra teoria sull'abbassamento  della attività delle macchie solari che potrebbe condurci verso inverni molto più rigidi...
Ma ci saranno anche altre spiegazioni?


Forse non è il caso di allarmarsi troppo, siamo nella piena normalità,...già, peccato che questa normalità anomala, ogni volta,... uccida..



domenica 5 febbraio 2012

Alieni, religione e verità




Ormai per gli amici blogger, coloro che sono abituati a trattate su argomenti del mistero, non è più una novità, l'ipotesi che nel nostro dna, in un passato remotissimo, un popolo alieno molto evoluto, possa aver inserito, un piccolo codice, loro appartenente, forse poter utilizzare i nostri vecchissimi progenitori in qualche loro attività, (che sia l'estrazione dell'oro, o qualsiasi altra cosa, in fondo ha una relativa importanza), ciò che mi preoccupa invece che questa ipotesi, possa destabilizzare alcune persone, è ovvio che se così fosse, tutte le religioni, compresa quella cristiana, dovrebbe essere interpretata in modo totalmente diverso.


I credo sono limiti, ma anche scudi di protezione, e proteggono, la mente di persone che desiderano vivere nelle loro oasi nelle loro certezze, è un loro diritto sacrosanto, che non va calpestato.


Ed è pure vero che altri, che invece vogliono conoscere tutta la verità, non restano indifferenti davanti a certe sconvolgenti ipotesi...


Eppure queste ipotesi, non scalfiscono di un millimetro la presenza di una Intelligenza Superiore e Inconoscibile, si tratta allora solo di allargare i propri confini.


Oggi, gli scienziati compiono ricerche genetiche, e non si limitano a questo,  lo sapete bene, ma lo fanno su materiale già esistente, questo cosa significa?
Che l'Intelligenza incredibile e meravigliosa che ha generato la vita, 
esiste al di là di ogni dubbio....che noi esseri umani non siamo un prodotto degli alieni, ma di quella Intelligenza....al di là di ogni possibile manipolazione.


La verità, non negherà mai la sua esistenza, anzi ..al contrario ci farà intravedere la sua complessità...e forse ci chiarirà che la nostra scadenza, (la morte), potrebbe non essere stata contemplata nella originale creazione...credo che la nascita del Cristo, (alieno o Creatura altamente evoluta), fu un evento importantissimo, tanto quanto, la sua resurrezione, la vittoria sulla morte, il Cristo, dimostrò, (e per questo si incarnò), che esiste una via per vincere la morte, e lui aprì quella porta per noi....una porta che non si è mai chiusa.


Cosa ci accade infatti? nasciamo e da bimbi diventiamo adolescenti e poi grandi e infine anziani, una ruota che si è messa in moto dall'inizio dei tempi e che quasi mai si è interrotta (una schiavitù terribile)....un codice scritto per noi nel nostro limitato dna, ma non certo da quella Ineffabile Intelligenza che è nostro compito ricercare...soprattutto nelle pieghe nascoste di " noi stessi ".





Blog misteriosi


Insomma, visto che Lady Ghost, proprietaria del blog pensiero spensierato mi ha coinvolto, ci ho pensato, non posso proprio tirarmi indietro..lei mi ha regalato un premio meraviglioso, " la sua bellissima amicizia", oltre che un premio sul suo stesso blog, dunque d'accordo, racconterò qualcosa su di me, persona psicofisica...esattamente 7...come da copione...


1) Sono distratta, una vera ritardataria, credo che sia un difetto di fabbricazione, dal momento, che da bimba ho camminato solo a diciotto mesi, mentre adoravo dondolarmi su una sedia a dondolo, mia mamma si era iniziata a preoccupare terribilmente, quando improvvisamente decisi che era giunta l'ora di camminare;


2) Amo tutti i colori, in particolare il nero, il bianco ed il rosso, e l'azzurro, non sono passionale, (solo il mistero mi appassiona), ma resto distratta, ed ho un terribile difetto devo sempre comprendere cosa c'è dietro il sipario, e questo a volte mi ha reso la vita abbastanza difficile;


3) Adoro ed amo tutti gli animali, ma prediligo i gatti, attualmente ne ho due...particolarissimi, la gattina che sembra un cagnolino, e il gatto che sembra un essere umano, non ci crederete, ma lui tenta sempre di rispondermi ovviamente in gattese, e non solo, avete mai visto un gatto che adora la verdura cotta? Romeo la mangia molto volentieri.


4) Detesto lo shopping, cosa sarà? un'anomalia genetica? visto che sono donna?. 
In effetti nessuno ha più il coraggio di chiedermi di andare a vedere le vetrine e fare shopping;


5) Come essere umano sono gentile e cortese, schietta ed amo le altre persone, mi piacciono molto quelle che hanno il coraggio e l'umiltà di chiedere veramente scusa, quando si rendono conto di aver sbagliato, personalmente non mi sento sminuita a chiedere scusa in caso di errore...accetto la mia imperfezione;
Purtroppo, il quadretto non sarebbe completo, se non vi confessassi che nel passato, ho dovuto integrare un terribile difetto "la collera"...
Detesto la competitività....


6) Ho delle facoltà "aut"...già ma non mi pare il caso di entrare in particolari... troppo intimi;


7) Amo il mistero...a 360 gradi, e qui... non sono la sola, comunque per comprendere meglio chi sono, leggete questo articolo

Ora basta, credo di aver parlato anche troppo di me, adesso è il momento di passare il premio a 15 blogger ed i loro blog misteriosi ....( anche se alcuni sono già stati premiati li ripropongo), chiedo scusa...


1) Lady Ghost di Pensiero Spensierato;
2) Nick del blog Nocturnia;
3) Luigi del blog Occhio sulle Espressioni
4) Gina di  Io sono qui
5) Claudia di Sentiero di Luna
6) Edu  di Il Mondo di Edu
7) Galadriel e Legolas di Peccato Veniale
8) Letizia di La Cacciatrice di Stelle
9) Emilio di Le poesie di Emilio (poeta di strada)
10) Gregorio di Liberalvox
11) Veronika giovanissima blogger di Omphalos
12) Lady Simmons di Simmons Cottage (come promesso)
13) Incendi appiccati di Alphaville is Burning
14) Artemisia, troppo simpatica, di In my dream
15)  Sospiri sociali di I colori dell'Universo


Ecco finalmente ce l'ho fatta, sinceramente, premierei tutti, vorrei precisare che il numero di inserimento, non è il voto.....
per me siete veramente tutti bravi, tutti alla ricerca....per me questo basta ed avanza, detesto la competitività.....ognuno ha la sua via da percorrere....


Se avessi dimenticato qualcuno, chiedo umilmente scusa, si faccia sentire...e segnali il suo blog nei commenti, senza problemi...


Buon percorso a tutti..."amici"

venerdì 3 febbraio 2012

Chi è Angie Ginev?



E' passato del tempo, da quando ho iniziato a scrivere in questo blog, forse qualcuno di voi si domanderà se "Angie Ginev" è il mio vero nome, no, non lo è, è "un nome d'arte", o avatar se così lo vogliamo chiamare.


Tuttavia posso garantirvi, che non mi identifico con nessun nome, reale o fittizio che sia, come non mi identifico con il mio stato sociale, o i miei dati anagrafici, nulla potrà svelare "chi sono io" e ciò non vale solo per me, ma per tutti gli esseri umani.


Stranamente o forse giustamente, più passa il tempo e più trovo difficile identificarmi con il mio nome e cognome, che mi è utile solo per intrattenere delle relazioni sociali, a volte di importanza molto relativa...già, perché la maggioranza delle persone che frequento a volte anche per causa di forza maggiore, non mi conoscono veramente e forse non desiderano neppure farlo, prima di tutto dovrebbero conoscere profondamente se stesse.


Sono ormai anche troppo consapevole che molti esseri umani, vedono in me, ciò che si agita in loro, o comunque mi giudicano in modo totalmente superficiale e spesso errato, è un gioco ormai logoro, al quale mi sottraggo volentieri, se mi è possibile. Io non vedo più me stessa in loro, né li giudico, le loro percezioni sono lontane anni luce dalle mie....certi giochi sociali ormai li ritengo obsoleti...


Non vivo di certezze o di ostinati credo, cerco costantemente di comprendere...ed attraverso questa conoscenza di me stessa, mi trasformo..sono in continua evoluzione...ma chi potrebbe notarlo?


Ho le mie fobie e le mie paure, come tutti gli esseri umani, che cerco di integrare, e non di occultare, oggi finalmente so che nulla è stato vano, a mai nulla lo sarà, nè il dolore, nè le delusioni, nè il piacere, nè le ansie, neppure le fregature, insomma nulla di ciò che anche di terribile, ha influenzato la mia vita.


Tutto è servito, affinché non mi fermassi ad una visione cristallizzata e limitata.
E' per questo che mi sottraggo con tutti i mezzi, ai superficiali giudizi altrui, perchè so che nessuno può conoscermi realmente e profondamente, neppure io..e quando purtroppo qualche mia azione o parola, non è così nobile come un tempo avrei voluto, oggi non mi strappo i capelli, so di essere umana ed imperfetta, e l'ho accettato, so di commettere errori, ma anche di imparare da essi, in modo di poter diventare una persona migliore...


Dunque chi è " Angie Ginev" ? Nessuno e niente in realtà, solo un nome, una parola che nasconde un essere meraviglioso e misterioso, complesso e semplice, proprio come molti di voi, che magari navigate sul web, alla ricerca di conoscenza, di misteri....


"è per questo che voglio essere qui...."




Ricordate? in molti miei articoli parlo di cinque elementi che ci compongono, il quinto è l'energia che ci permette di vivere, insomma al nostro essere non interessa avere un nome...." lui è già", e non ne ha affatto bisogno, a differenza della nostra cultura e rete sociale.


Grazie a tutti di essere qui.




P.S.  Sono spiacente, quando ho deciso (telepatia) di scrivere un articolo su 
Angie Ginev,
non avevo ancora letto l'articolo della mia cara amica LadyGhost, nel blog Pensiero Spensierato, la ringrazio infinitamente per avermi menzionato, scrivere un altro articolo su di me?  e rieleggere altri 15.blogger..? Sta  Diventando sempre più difficile ragazzi miei...


Vedrò cosa potrò fare, per cui...abbiate pazienza.....lasciatemi pensare...


Grazie...