sabato 27 ottobre 2018

Qualcuno dice



Qualcuno dice che Io sia appollaiato nella mia Eternità,

che Tutti gli esseri e non esseri siano parte di me,

nulla di più falso, nulla di più vero.

Ma ..., non mi esprimo attraverso le vostre parole, 

tuttavia posso farlo in ogni istante, 

che sono immutabile e quindi indifferente,

alla sorte dei miei  figli,

tutto vero, ma anche falso....

io posso partecipare alle vostre melodie,

alle vostre cadute, alla vostra terribile sofferenza,

sono in ognuno di voi, dunque come potrei abbandonarvi?


Quante storie su di Me, quante leggende e falsità,

di cui sorrido, anche se non ho un volto, ma di volta in volta 

ne prendo uno in prestito, quello che più mi pare idoneo,

per avvicinarmi a voi, anche quando siete lontanissimi.


Io vi accetto così come siete, e vorrei che vi accettaste,    
nell'attesa di scoprire che siete tutti dei principi e 
delle principesse,  il mio REGNO, vi attende, solo 
per donarvi un Vostro "Immenso Regno di Amore."

O come amo i bambini, nessuno è più vicino a me, con la loro 

fervida immaginazione e purezza.

A Coloro che si deprivano di ogni cosa, che si frustano per  

farmi felice, a coloro che credono che sia una Entità lontana 

ed indifferente, dico che stanno errando ....

E poi non vi è nessun preferito,  siete tutti i miei preferiti....

io riposo in voi..., fino a quando prima o poi vi accorgerete, che 

sono così vicino ............................................................................

Qualcuno dice....lasciatelo dire.....

2 commenti:

  1. Tutto nasce da Dio,tutto è di Dio e tutto ritorna a Dio,perché Lui è solo Amore Puro e Infinito.Egli è in ogni cosa,nel sorriso di un bimbo e nel volo di un gabbiano,nella bellezza del tramonto e nella forza del mare.E il suo Amore si diffonde nell*Universo così come la brezza del mattino porta con se il profumo dei fiori.E*solo un Padre amorevole che come tutti i padri vuole il bene dei suoi figli ed Egli è stato e sarà sempre vicino a noi,nella Vita e nella Morte,la Morte che Egli non ha creato ma che ha sconfitto,grazie al suo figlio prediletto morto e risorto per noi.E sarà Lui che alla fine del nostro cammino terreno,ci prenderà per mano e ci aprirà amorevolmente le porte del suo Regno di Luce e di Amore,accudendo la nostra Anima destinata all*Eternita*.
    Un abbraccio.Emilio

    RispondiElimina
  2. E' presente in ognuno di noi, silenzioso e in attesa che torniamo ad essere i suoi principi e le sue principesse poichè Lui è il Re Assoluto, non un invenzione dell'uomo. Un abbraccio a te.

    RispondiElimina