domenica 1 gennaio 2017

Non c'è materia




 Albert Einstein diceva: «Per quanto riguarda la materia, abbiamo sbagliato tutto. Ciò che abbiamo chiamato materia, è energia, la cui vibrazione è stata così abbassata da essere percepibile ai sensi. Non c’è materia».


Ebbene,  ormai è giunta l'ora,  coloro che cercano, potrebbero leggere questo

fino a che sarà disponibile,


poiché le leggende ed i miti sono simboli importanti, ma per cercare dobbiamo conoscere e dissolvere le tenebre della superstizione e dei credo ...che continuano ad influenzare la nostra vita, ascoltare gli altri è sempre una meravigliosa storia, tuttavia, occorre saper discernere, sperimentare essere aperti e puri,  contenere e rilasciare, man mano che si procede nel cammino, non è facile, anzi, ma chi cerca la verità, davvero, non può che procedere su questa via...


L'origine di ogni cosa, visibile o invisibile è la stessa.......

Vi è una unica differenza, c'è chi sa o vuole conoscere e c'è chi non sa e non vuole conoscere..


Poi l'infinito è infinito e come tale rimarrà un mistero....., che dovrà essere svelato gradualmente,  ma non dobbiamo dimenticare  che la nostra mente, non è in grado di affrontare certi paradossi, non è sufficientemente allenata, non possiamo pensare di poter capire tutto istantaneamente, occorre pazienza e una volontà infinita, supportata da una coscienza ed amore, quel tanto o quel poco, che sapremo contenere, per questo lasciare spazio, è qualcosa di fondamentale importanza.


Buon viaggio a chi leggerà, e saprà cogliere l'attimo....




2 commenti:

  1. Tutto e energia dal sasso più piccolo alla stella più grande e tutto e suono e vibrazione e l.energia più grande e quella dell.amore.emilio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto Emilio grazie, tutto bene amico caro?

      Elimina