domenica 31 maggio 2015

Blade Runner oggi più che mai?







Esistono film anticipatori, simbolici?, Sì eccome, "Blade Runner",  sicuramente, potrebbe nascondere davvero l'origine degli umani?...leggi qui

Il nostro dna, può essere stato manipolato, da un gruppo di scienziati alieni, per loro obbiettivi di ricerca o necessità?,  Esistono indizi seri? forse le limitazioni introdotte : la durata della vita, l'uso del cervello per un massimo di un 10%, niente affatto attribuibili alla selezione naturale della specie, come la maggioranza invece crede. 

Una maestria miracolosa? La capacità di riproduzione, che però non è solo nostra ma di tutte le specie esistenti su questa terra e quindi forse naturale, il pianeta terra,  che possiamo considerare  un'incredibile astronave vivente, che pare viaggi insieme alla galassia a cui appartiene, senza una meta, almeno per ciò che sappiamo, infatti quale sia la destinazione, nessuno può saperlo, forse questo è solo un viaggio fino alla fine.

Domanda da un milione di dollari, che mi sono posta mille volte, per quale motivo, hanno limitato la nostra capacità di di utilizzare il nostro cervello?  Quali misteri, nascondono le sue aree ancora inesplorate, se potessimo utilizzarlo al 100%, cosa accadrebbe? 

Probabilmente non saremmo qui a porci tutte queste domande, avremmo risolto già da tempo certi enigmi, trovato soluzioni ai guai che affliggono l'umanità, sviscerato tutto il falso, è chiaro dunque che ciò non era contemplato da chi ci ha messi sul mercato, proprio come gli androidi con caratteristiche sbalorditive, ma una durata del loro ciclo assai inferiore a quello umano.


Che fine hanno fatto i nostri costruttori? Sempre che esistano.. ci stanno ancora monitorando? Oppure sono ormai morti e disintegrati? Qualcosa mi dice che non sia affatto così, che siano ancora dietro le quinte.... a godersi lo spettacolo..

Forse davanti a tutte queste domande e supposizioni che ogni essere umano si pone, si divertono un casino, ma sanno bene che in noi esiste qualcosa, che non potranno mai dirigere, qualcosa che non appartiene loro di diritto, e neppure a noi... L'Essenza Universale o Assoluta, il vero soffio della vita...di cui sono loro stessi portatori.


Certo, è vero, "Blade Runner" era troppo avanti, rispetto all'epoca in cui fu trasmesso, è invece molto attuale oggi, nel tempo del totale disincanto, all'umanità, tutta, non resta che volgere lo sguardo su quell'Essenza che non appartiene  a nessuno, ma ad una Immensità inconoscibile...
che non contemplerà mai codici di limitazione.

L'uomo per sopravvivere, per sopportare il non senso della sua vita, ha sempre creato mille favole,  questo film, invece potrebbe non raccontare una favola, ma qualcosa che accadde all'umanità chissà quanto tempo indietro, e potrebbe anche raccontare ciò che accadrà nel futuro, (anzi sta già accadendo),  all'uomo in veste di scienziato, che a sua volta sta giocando con energie di cui conosce ancora troppo poco la portata...

Ed in fondo, la creatività altro non è che il forte indizio dell'esistenza in noi, di una scintilla dell'Assoluto....



2 commenti:

  1. Hai proprio ragione cara Angie, il film Blade Runner a modo suo è stato molto profetico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo Nick, penso che sia così....
      Ciao

      Elimina