venerdì 15 luglio 2011

Maschere e favole



Quali realtà esistono al di là di ciò che vediamo?




Quale verità ci lega dall'inizio della nostra comparsa....


Quante distrazioni ci convincono a rinviare la nostra ricerca della verità...


Invece di concentrarsi su questa via....


Da dove proveniamo, non penserete veramente che siamo un prodotto casuale?


Eppure la nostra astronave, madre terra, è prova vivente del nostro viaggio in questo universo......


Colmo di galassie, di stelle e di buchi neri, brulicante di vite alle quali non crediamo.


Che diamine, come pensare di essere soli in questo immenso spazio?


Come pensare che esistano solo le leggi che conosciamo?


Che terribile arroganza ... ed ha reso gli uomini ciechi, attaccati avidamente alle proprie cose effimere, eppure in un piccolo tempo tutto si dissolverà e resterà solo la verità.....


Credere o non credere? Basta solo aprire un poco la mente e gli occhi ed i codici nascosti, saranno davanti a voi per essere svelati...


Cosa veramente esiste? Tutto o nulla?


La stessa natura ama nascondersi, ma se la si ama e la si osserva con attenzione, lei svela i suoi segreti volentieri...


Questo vale anche per il nostro essere interiore, la nostra indifferenza, lo intima a celarsi sempre di più e noi maschere ottuse, a volte bellissime, crediamo di poter muovere il mondo, ma se non sappiamo neppure far pulsare il nostro cuore...


Un mondo, in cui viviamo noi come fantasmi.., inconsapevoli della nostra stessa essenza....e crediamo a tante favole, che ci fanno sentire felici e leggeri, come bimbi che per addormentarsi chiedono alla mamma di leggere loro una favola...


E guai a chi ci turba il sonno, a chi ci deruba delle nostre favole, siamo pronti a mandarlo al rogo ed a strappargli il cuore..


E sia, in fondo siamo sempre stati accontentati, e lo saremo ancora.....


Buona notte.



2 commenti:

  1. Sempre più brava! Complimenti.

    RispondiElimina
  2. Grazie Nick, non mi ritengo brava credimi...
    Ciao
    Angie

    RispondiElimina