lunedì 9 luglio 2012

Nostalgia




Ero così stanca e  avrei desiderato solo dormire,
ma una sottile nostalgia, mi ha incendiato il cuore
una nostalgia indefinita di candore e tanta luce

La memoria ancora non mi aiuta, non riesco proprio a ricordare
i ricordi sono sepolti, in un mare di fango
riportarli in superficie è doloroso e tanto faticoso...

Vedo intorno a me tutti voi, desiderosi di assopirvi
per dimenticare...e sognare spazi liberi ed immensi...

Vedo Morfeo, che ci culla e ci chiude gli occhi, in fondo è così bello sognare...

E  proprio grazie a te, mistero insondabile, mi sono ribellata, finalmente, io so che non voglio 
dormire, voglio solo incontrare in me, il forte spirito ribelle, Colui che sa e poi
la libertà, quella vera...

Null'altro sarà più importante:  "ritrovare la via di casa..."
Così vicina... eppure così lontana



4 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie Lady amica mia vicina e lontama
      Un bacione
      Angie

      Elimina
  2. Stanchi i Nostri cuori, vagano in un mondo ostile e senza
    pace. Solo l' Anima ancor si ribella a proggettar Libertà.
    Molto bella e significativa
    Abbraccione
    Gina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gina,
      Abbraccione ricambiato
      Angie

      Elimina