sabato 15 gennaio 2011

Fantasma di ragazza bellissima


Quante storie di spettri e di fantasmi, un'infinità, alcune false. altre pure leggende, che passano di bocca in bocca, o da giornale a giornale e così via.


Io stessa ne ho riportato qualcuna su questo blog, alcune di esse sono di dominio pubblico.


Ma questa semplice  storia  che oggi voglio condividere con voi, mi ha davvero turbato, ed alla fine ne capirete il motivo.


Su una spiaggia della bellissima Ischia, sembrerebbe che alcune notti, all'alba, compaia una bellissima figura di donna, dai capelli rossi fuoco, avvolta in una lunga veste nera che le aderisce sul corpo meraviglioso. Cammina a piedi scalzi  senza lasciare alcuna impronta, questo solo per qualche minuto, poi entra in mare e si dirige al largo e scompare.


Nessuno sa chi possa essere, neppure il pescatore ormai sicuramente deceduto, che quasi 60 anni fa  portò a riva il corpo, impigliato tra le sue reti. Raccontò semplicemente il fatto e che la ragazza era di una bellezza straordinaria, con i capelli rossi fuoco e degli anelli stupendi alle mani.


Ciò che mi ha colpito è proprio questo, la ragazza è sepolta in un piccolo cimitero dell'isola: una tomba anonima, perchè nessuno ha mai saputo chi fosse, e nessun familiare, amico od altro è mai andato a reclamare il corpo.


Lo stesso pescatore  ipotizzò un suicidio e questo suo gesto sembrerebbe  ripetersi ogni anno.
E' una storia molto triste, anche se sono passati ormai tantissimi anni, possibile che nessuno l'abbia mai cercata?


Qualcuno che abita nella bellissima Ischia, potrebbe verificare se esiste veramente una tomba del genere?

14 commenti:

  1. Posso verificare io, ma devi darmi delle altre informazioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ma a distanza di tanto tempo, non saprei quali altre informazioni darti.... sei di Ischia ?

      Comunque grazie

      Elimina
    2. Eheh, ho trovato solo ora il tuo post! Comunque sì. :)

      Elimina
    3. Se sei di Ischia, immagino che non sia comunque facile, ma prova a chiedere...

      Grazie mille...

      Elimina
  2. La storia è autentica. Il fatto da cui origina è quello relativo alla morte della cosiddetta "Dama in nero", risalente al 1953 (http://www.isclano.com/wp-content/uploads/2014/03/dama-copertina-520x245.jpg). Altre info potrai trovarne tu stessa in giro per il web.
    Il cimitero in cui sarebbe stata sepolta è poco distante da casa di mia nonna, appena posso ci faccio un salto e verifico l'esistenza della tomba.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so come ringraziarti della tua indagine...

      Allora aspetto ...

      Grazie

      Elimina
  3. Ciao, sono stato stamane al Cimitero in questione. Il Vecchio custode ha confermato l'esistenza di una tomba recante solo la dicitura D I N (Dama in Nero), che è durata per una quindicina d'anni fino all'esumazione dei resti della ragazza, che ora riposano in un ossario.
    La storia è dunque molto vera (apparizioni fantasmiche a parte :P) Ma purtroppo non è più possibile andare a trovare la sfortunata.
    (http://www.ischianews.com/images/stories/Cultura/Storia/giornale_dama_nera.jpg)
    A questo punto non c'è che da tuffarsi negli archivi di giornali per cercare info. Se mi lasci una email in qualche modo, ti terrò aggiornata. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi la storia è vera...., certo son passati troppo anni, e ciò che resta di lei è ormai nell'ossario, mi meraviglia che il custode abbia ricordi..., probabile che sia diventata una leggenda.... potrebbe darsi che non vi siano più apparizioni, ma è triste pensare che nessuno l'abbia mai cercata.... mai..
      Se farai ulteriori ricerche : ecco il mio indirizzo email : angie.dani@yahoo.it
      Sei stato veramente bravo, complimenti, chissà se troverai altre notizie, non so come ringraziarti...

      Grazie ancora aspetterò tue nuove

      Elimina
  4. Ciao, sono ischitano, confermo che la storia è vera, ha indagato pure un'associazione esoterica http://www.epomeoagarthi.it/?p=870

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te, chissa se questa povera creatura ancora appare?
      Grazie mille della tua conferma.

      Elimina
    2. Dovresti contattare l'associazione esoterica.
      Comunque la storia di qusta donna e delle apparizioni si parla anche nel libro "Misteri di Ischia" di Massimo Coppa.

      Elimina
  5. Salve! Sono Massimo Coppa e parlo diffusamente della "Dama in nero" nel mio recente libro "Misteri di Ischia", dove ho cercato di ricostruire nei dettagli tutta la vicenda, anche portando qualche elemento nuovo. Credo si stia facendo un po' di confusione: non c'è nessuna ragazza dai capelli rossi e nessun pescatore che la portò a riva, in quella storia. Sono due cose assolutamente diverse. Credo che si tratti di un altro fatto, molto più recente: una turista dell'est Europa caduta da una nave (o suicida). La sua salma fu trovata, identificata e rispedita in patria, e di lei non si è mai avvistato alcun fantasma. Tutt'altra storia, invece, per la mai identificata "dama nera"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, ma questa storia risale a più di sessanta anni fa, confusione ? La salma della turista quando fu trovata? Grazie comunque per aver cercato di far luce su una vicenda ormai troppo antica....

      Cordialmente.

      Elimina
  6. Sono due storie diverse.
    La ragazza con i capelli rossi trovata da un pescatore è un fatto che risale a pochissimi anni fa. Il corpo fu identificato e restituito alla famiglia.

    Tutti gli altri elementi del tuo post fanno invce riferimento alla Dama in Nero.

    RispondiElimina