venerdì 24 ottobre 2014

Extant chi sta arrivando? Le Illusioni




Purtroppo, Extant, la serie di fantascienza, che viene trasmessa su Rai tre,  è stata spostata in seconda serata, ad un ora in cui spesso si dovrebbe andare a dormire, (le 23 ed a volte le 23,15), in compenso, dura neppure un'ora. Questo non ha certo contribuito ad aumentare gli spettatori, ma a dimezzarli, un vero peccato....

La storia è Indubbiamente intrigante, però anche piuttosto complessa, quest'ultima puntata ha iniziato a svelare il segreto....di chi sta muovendo i fili per portare a casa sua "la Progenie ", che dal canto suo, non ha alcuna intenzione di interagire con lui.

Chi è riuscito a vedere la puntata di ieri, saprà che quell'uomo senza scrupoli, ha ben 140 anni, ed è riuscito a vivere, senza invecchiare, grazie ad una sostanza ricavata da un meteorite, (scoperta quando era un giovane minatore, e si trovò a vivere un evento molto drammatico: intrappolato  e ferito sottoterra, non avrebbe avuto alcuna speranza di sopravvivenza, ma lì trovò la sostanza prodotta dal meteorite, che lo tenne in vita e lo salvò, fino a che una squadra non lo liberò).

Purtroppo ora gli è rimasta solo una fiala, ed è destinato ad invecchiare e morire, gli restano soltanto 8 giorni. Dopo essere diventato molto ricco, fu lui ad investire sulle ricerche nello spazio, per trovare il creatore della vita eterna...
La progenie, per lui rappresenterebbe l'ultima speranza di vita, visto che ha la facoltà di riportare in vita i defunti, (in realtà ha il potere di creare una perfetta illusione)  è molto pericoloso, chi lo minaccia muore, e si nutre, (se ho ben capito), dell'energia degli umani, ma senza ucciderli, essi restano legati a lui ed obbediscono alla sua volontà.

Si tratta forse di un vampiro spaziale? però con facoltà ben diverse, rispetto al nostro classico vampiro. E' anche figlio della nostra eroina, che sta cercando a tutti i costi si salvarlo, (in realtà sa difendersi benissimo da solo), la sua debolezza (il desiderio di essere madre), metterà in pericolo il mondo?, che rischia di diventare un altro mondo?


Sappiamo che stanno arrivando? Ma chi sta arrivando? Altri esseri come lui?...
Ma chi è lui? Da ciò che abbiamo visto, non ha etica, uccide se minacciato, si nutre forse di energia, (è una mia ipotesi), ha abilità telepatiche, riesce a creare illusioni che sembrano reali a chi le vive..., si impadronisce della volontà di altri esseri...

Nonostante ci troviamo in piena fantascienza, sembrerebbe che quegli uomini non sappiano, che la sua abilità probabilmente nasce dalla conoscenza..., in fondo ogni mondo è illusione, sostituire illusioni con altre illusioni, per chi è abbastanza evoluto, non deve essere affatto difficile....


Ciò che è molto difficile invece è trovare la vera realtà...., la verità..., sempre che esista veramente e non sia anche essa la più fulgida e meravigliosa illusione, creata ad arte, per coloro che insoddisfatti di tutto, decidono di mettersi in cammino per cercarla in ogni dove, o dentro se stessi, ......

L'  illusione... è .così strana, come per  esempio quando ti capita di osservare una stella, infatti potrebbe darsi, che quella stessa stella sia già spenta da milioni di anni... 


Il labirinto, è il gioco delle illusioni, a cui non possiamo e non vogliamo rinunciare, poi quando lo facciamo, ecco che un'altra illusione splendente si accende davanti ai nostri occhi......, crediamo di essere liberi...

Distrazioni, solo distrazioni, forse siamo qui anche per questo...chissà...


3 commenti:

  1. la vita è un illusione come noi siamo solo l'ombra di un sogno.Emilio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A cui ci leghiamo pensando che non vi sia altro...

      Elimina
  2. E continuando a pensare in modo totalmente sbagliato e per capirlo ancora meglio basterebbe credere semplicemente a coloro che hanno varcato il confine e sono poi tornati indietro a raccontarcelo e che ora non hanno assolutamente più nessuna paura di morire,per il semplice e confortante motivo che essi hanno avuto il grande privilegio di vedere che oltre il velo della morte cè un altro mondo sublime e meraviglioso dove il male non esiste e dove regna solo ed esclusivamente l'Amore di Dio. E se adesso tu potessi vedere gli orizzonti infiniti in cui io ora vivo e l'Amore di Dio che pervade ogni cosa non avresti più paura di morire.-Gustavo Roll,sensitivo e mistico sublime.Emilio

    RispondiElimina